IL CONSULENTE

Questa figura fonda la propria funzionalità su una «logica di interfaccia» ossia gestendo il contatto diretto con le associazioni attraverso una prima assistenza a 360°, con relativa raccolta delle esigenze e analisi dei bisogni, seguita dai necessari approfondimenti forniti direttamente dal consulente, in diversi ambiti tra i quali l'amministrazione, l'organizzazione e le gestione delle attività associative, sportive e non, oppure attravero la rete di importanti collaborazioni con professionisti specializzati nei singoli settori, quali:

 

  • assistenza fiscale e contabile

  • diritto sportivo e resp. civile nello sport

  • progettazione su bandi

  • formazione delle risorse umane

  • comunicazione mediatica

  • consulenza grafica e d’immagine

  • marketing

 

In prospettiva, poi, attraverso questo consulente “intermediario”, si potrà:

 

  • creare una rete che permetta l’avvio di un ciclo virtuoso a favore di tutti gli elementi coinvolti;

  • trovare nuovi spazi e nuove risorse per consentire lo sviluppo delle iniziative associative;

  • favorire l’incontro tra domanda e offerta in campo di sponsorizzazioni e investimenti nello sport e nel non profit;

  • consentire un miglior impiego delle risorse, siano esse in termini di tempo, di energia o di denaro, risorse che sono, purtroppo, sempre e comunque in diminuzione;

  • valorizzare nuove idee e nuovi spunti che provengano dagli stessi “clienti associazioni”.

CONSULENTESPORTIVO.IT